Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

4.1.11

Gianni e Pinotto


Di solito limito lo spam dei miei articoli su Nextgame alle colonne di destra e all'immaginona in alto nella home del blog. Anche perché se facessi un post per ogni articolo che scrivo ne verrebbero fuori davvero una valanga e mezzo. In questo caso, però, faccio eccezione, più che altro perché avrei voluto scrivere dei due Kane & Lynch anche qua dentro, ma alla fin fine scriverei le stesse cose che scritto in questo nuovo episodio di Videodrome, solo allungando la brodaglia per generare due post. Ergo, se volete sapere perché quei due brutti giochi mi sono piaciuti, fate un bel clic su questo link qua.

Poi in tempo di carestia ogni buco è galleria e ultimamente 'sto blog ha una carestia che levati.

10 commenti:

Guarda, avevo sentito il tuo commento già su Outcast e, sulla fiducia, ho già acquistato il primo K&L. Sulla fiducia, ripeto, ché le recensioni che avevo letto mi avevano proprio fatto passare la volgio. Sapròtidire.

Giocato Dead Men alcuni mesi dopo l'uscita in compagnia, e mi piacque parecchio (in virtù soprattutto di alcune delle cose da te scritte); purtroppo devo ancora comprare il secondo capitolo, ma vista la durata risicata credo aspetterò di trovarlo nella famigerata cesta dell'usato. A Destructoid non bisogna dar retta, btw.

Segnalo che su play.com Dog Days in edizione regolare è aumentato e non sta più a 7/9 euro, ma a 20,99. Il paradosso è che la limited invece non è aumentata e quindi costa di meno :D (13 euro per PS3 e 360, 6,99 per PC).

Dimenticavo Destructoid esprime delle opinioni, spesso forti in maniera un po' forzata, ma generalmente piuttosto ben argomentate. E di fondo, quel che dice su Dog Days non è che sia necessariamente sbagliato.

Duuuuunque. Come il mio gamertag va a dimostrare, mi sono giocato il primo K&L tutto d'un fiato e sto approcciando il 2.

Confermo quanto sentitoti dire in outcast (bordelloline o magazziniere, non ricordo).

Effettivamente, se preso senza aspettarsi lo shooter in terza persona divertente, ma concentrandosi su alcuni aspetti (come la violenza o lo scambio continuo tra i due comprimari), il titolo riesce a farsi gustare piacevolemtne. Notevole anche il sottofondo di rassegnazione che permea i pensieri dei due personaggi, che sanno di non avere alcuna chance di reintegro nella società (solo apparentemente, visto come inizia il 2).

Avendo speso solamente 29 euro per entrambi i titoli, devo convenire che si tratti di un'esperienza piacevole e leggera.

Grazie.

Ma cazzo. Ho appena finito il secondo ed è già hype per il 3.

Con tutti i difetti che "tutti" hanno già riportato, K&L2 è un gioco davvero notevole. A mio avviso troppo sottovalutato, non tanto per il gameplay quanto per il character design, la telecamera, le scelte di design, l'ultraviolenza e la coerenza di tutta l'impalcatura. Eccezionale anche la mancanza di granate che ha dato quel quid in più alle sparatorie. Gli scambi tra i due, poi, sono da film. Gran finale col botto... Lynch superbo. Insomma. Attendo con ansia il seguito.

Beh, lieto di averti dato un buon (doppio) consiglio. :)

Pubblicità...

E aggratis!

(che coi tempi che corrono, buttala via!).

http://www.parliamodivideogiochi.it/2011/02/02/pdv/opinione/kane-lynch-budget-reboot/

Sì sì, avevo visto. :*

Posta un commento

 
cookieassistant.com