Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

15.3.13

Hansel & Gretel - Cacciatori di streghe


Hansel & Gretel - Witch Hunters (USA, 2013)
di Tommy Wirkola
con Jeremy Renner, Gemma Arterton, Famke Janssen, Peter Stormare, Pihla Viitala

Hansel & Gretel - Cacciatori di streghe prova a cavalcare il filone "fiabe classiche rilette in chiave bizzarro/dark" che il successo di quella porcheria di Alice in Wonderland ha scatenato in quel di Hollywood, e lo fa incrociandosi con quell'altro filone dei mash-up fra classici della letteratura e trashate horror truci lanciato da quell'altra scemenzucola di Orgoglio e pregiudizio e zombie. Nel farlo, poi, coglie al volo l'occasione per importare Tommy Wirkola, regista norvegese, ma anche un po' finlandese, noto per aver fatto il film con gli zombi nazisti nella neve, mentre insiste a proporre Jeremy Renner come nuova stellina del film d'azione in tutte le salse e mette contemporaneamente sullo schermo Gemma Arterton e Famke Janssen. Ora, considerando che Wirkola è discretamente bravo e ha un'evidente passione per il caro Sam Raimi e aggiungendo che la produzione non si è fatta problemi ad accettare il rating R, onestamente, a me, pur con tutta la sfiducia che il genere di operazione, di base, non può che emettere, l'operazione sembrava abbastanza di tipo win-win. E non mi sbagliavo.

Intendiamoci, si tratta di un film stupidino, dalla trama risaputa e prevedibile, che si gioca tutto sull'azione, la comicità spicciola, l'horror, le teste che esplodono, la presenza di tre manze di spessore assoluto e il carisma di Jeremy Renner, ed è comprensibilissimo che lo si possa liquidare come stronzata e lo si possa non gradire. Ma, insomma, stiamo parlando di un film che parte dalla fiaba di Hansel e Gretel e la fa evolvere in una tamarrata action-horror con Jeremy Renner e Gemma Arterton che vanno a caccia di streghe armati di mitragliatore e balestra: se vai a vedere un film del genere e poi lo critichi perché è stupido, violento e pieno d'azione, secondo me l'errore è soprattutto tuo. Poi, chiaramente, si può discutere della realizzazione, magari gente che ne capisce più di me mi spiegherà che si tratta di un film realizzato malissimo e io annuirò corrucciato, ribadendo, però, che mi ci sono divertito. Vedremo. Fatto sta che secondo me, il film di Tommy Wirkola è una simpatica, gradevole sciocchezzuola. Vale a dire, onestamente, il meglio che si potesse sperare di ottenere da un progetto simile.

C'è ritmo, c'è umorismo, ci sono dei gran bei titoli di testa, c'è un 3D che ti lancia addosso praticamente qualsiasi cosa appaia su schermo, c'è sangue a fiumi, c'è un approccio all'orrore che non ostenta ma non si fa problemi a far esplodere praticamente qualsiasi testa appaia su schermo, ci sono scene d'azione divertenti, fantasiose, discretamente realizzate, c'è un simpatico prendere per il culo la fiaba originale, con Hansel che ha mangiato troppi dolci nella casetta ed è diventato diabetico (nell'idea originale, Gretel avrebbe dovuto sviluppare un disturbo alimentare), c'è Peter Stormare, ci sono i mostri e le streghe che sembrano in effetti uscite da un film (horror) di Sam Raimi, c'è Jeremy Renner che forse è un pochino fuori ruolo ma comunque mi sta sempre simpatico, e ci sono Gemma Arterton, Famke Janssen e pure Pihla Viitala, che buttala. Io, francamente, non mi lamento. Poteva andare molto peggio.

Che poi poco dopo sia uscito pure il film di Sam Raimi basato su una fiaba con le streghe è comunque abbastanza bizzarro. Fra l'altro, l'ho già detto, non m'è dispiaciuto neanche quello. Ah, in Italia, Hansel, Gretel e Famke dovrebbero arrivare a maggio.

3 commenti:

ne hai di tempo libero per andare a vedere queste porcate....

Bastano un paio d'ore.

"Intendiamoci, si tratta di un film stupidino, dalla trama risaputa e prevedibile"

Esatto, quoto su tutto eppure...
Eppure mi ha divertito. Sarà anche solo per la faccia da schiaffi che si ritrova Jeremy Renner che come attore non so per quale astruso motivo, mi era simpatico quando faceva lo stronzo in SWAT, poi l'ho seguito in qualche film e l'ho trovato anonimo eppure in qualche ruolo ogni tanto riesce bene.

Posta un commento

 
cookieassistant.com