Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

10.1.13

Con tutta calma, è arrivato Cloud Atlas


Oggi, con appena tre mesi di ritardo, che vuoi che siano, arriva nelle sale italiane Cloud Atlas, il contorto e gigantesco progetto a sei mani firmato Wachowskis & Tykwer, prima gigamegaproduzione di stampo hollywoodiano realizzata in Germanì. Io l'ho visto a ottobre, quando è uscito da queste parti, e mi è piaciuto molto. Ne ho scritto a questo indirizzo qua. L'estate scorsa ho anche comprato su Kindle il libro di David Mitchell, ma ancora non l'ho letto. Prima o poi ci riuscirò. Davvero.

Rientro a casa on fire, sto guardando tanti film, ho aggredito la prima - divertentissima - stagione di Justified e ho perfino ripreso in mano Mass Effect 2. Evviva!

13 commenti:

im America è stato un flop come Speed Racer i fratelli(per modo di dire uno ha cambiato sesso) Wachowski dopo matrix non imbroccano più un successo al botteghino.

è bello o è un pacco come cosmopolis?

Cosmopolis purtroppo non l'ho visto, quindi non saprei fare un paragone.

A me, comunque Cloud Atlas è piaciuto parecchio. Se vuoi un parere più argomentato, c'è qua sopra il link al post che avevo scritto al riguardo. :)

non guardarlo 2 ore di monologhi quasi incomprensibili , sguardo apatico del protagonista, buona la fotografia, inesistente tutto il resto compreso il contenuto. Ripetitivo, lentissimo, noioso al punto tale da sembrare impossibile che si possa arrivare a tanto. che trionfa in un finale che ... sorpresa non c'è!!Pochi i presenti in sala, le ragazzine venute per il figo di twiligh se ne sono andate dopo 20 minuti, gli altri hanno ad un certo punto iniziato a sbuffare per ciò che stavamo guardando e nel finale parecchi hanno gridato una merda!!. Lo reputo talmente brutto che ne consiglio la visione così da rendersi conto di cosa può trasmettere una sala cinematografica.

Quando l'ho visto io non si è lamentato nessuno. :)

Comunque su una cosa siamo d'accordo: anche io ne consiglio la visione.

ma io parlavo di cosmopolis

HAhahahahaha, scusa, ho frainteso. E in effetti mi chiedevo chi fosse il figo di Twilight. :D

mamma che rottura di coglioni, ai wachowski oltre al cazzo gli hanno tolto anche il cervello. Finiti dopo matrix. Il film ha floppato anche in Italia.

Solo uno dei due si è tolto l'appendice, comunque. :)

l'ho vito ieri per la prima volta al cinema. sono stata 3 ore con il fiato sospeso e gli occhi incollati allo schermo. e' meraviglioso.

Allora, io l'ho visto ieri sera. Al cinema. Solo che a mezzanotte, dopo due ore di visione, sono dovuto scappare a casa perche' il pupo non ne voleva sapere di dormire dai nonni ed e' scoppiato a piangere in una valle di lacrime implacabili. Quindi, non avendolo visto tutto, non posso esprimere un giudizio definitivo, ma almeno parziale si. Le aspettative con cui sono andato a vederlo erano enormi, pure troppo, e questo non e' mai un bene. Ad ogni modo, cast faraonico, film che pero' stenta a decollare. Sembra che da un momento all'altra debba darti la botta, la rivelazione, la chiave di volta in cui tutto ha un senso, ma dopo due ore di visione, ancora quel momento, ammesso che ci sia, doveva arrivare. Si capisce e non si capisce. Tutto e' legato, corsi e ricorsi storici. Reincarnazione, fenomeni che determinano il corso della nostra vita. Forze che iniziano ben prima di quando siamo nati e che durano nel tempo dopo che siamo morti. Tutto molto bello, pero' non quaglia. Almeno per le prime due ore. Poi che succede? Nel senso? Non mi spoilerate, pero' almeno nella terza ora (50 minuti) si stringe un po' qualcosa oppure no?

Sì, l'ultima mezz'ora tira i fili di tutto quanto, vicende e discorsi, anche se in linea di massima mi sembra tu fossi sul binario giusto. :)

E' fantastico! Altro che! Non sono certo 3 ore per chi guarda i cinepanettoni.

Posta un commento