Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

6.1.13

Trailerame assortito di inizio 2013


Mentre vagavo con scopi lavorativi fra quelle lande desolate che erano le pagine di IGN US in periodo festivo, sono incappato sullo specialone multipagina di anteprima dei film in arrivo nel 2013. Vengono menzionati circa duecentoquarantamila film, chi con il trailer, chi con l'intervista, chi con le quattro cose che si sanno, e certo non li riporto tutti qua. Alla peggio, trovate il tutto a questo indirizzo qui.



Questo, a parte il fatto che la rossa qua sopra l'ho intravista pensando fosse Emma Stone e mi ero gasato, viene venduto come "da quelli che Paranormal Activity, però con gli alieni". E in effetti, dal trailer, sembra Paranormal Activity uguale sputato, solo che girato come un film cristiano, invece che come un found footage, e che alla fine sono alieni e non fantasmi. E c'è J.J. Jameson. Boh. Dark Skies, esce a febbraio.



In questo, invece, Emma Stone c'è. Si chiama Movie 43 e pare una coglionata colossale, piena di nomi famosi che si divertono a fare gli scemi. Non ho capito se mi è venuta voglia di guardarlo, comunque esce a fine mese. Nel mondo. In Italia a giugno.



Parker è il nuovo tentativo di lanciare una saga con protagonista Jason Statham ed è, se Wikipedia non mente, l'ottavo tentativo di portare al cinema il personaggio di Parker, creato da tale Donald E. Westlake, uno che non ha proprio la faccia che ti aspetteresti dal creatore di Parker. I precedenti sette film erano tutti, credo, operazioni isolate, mentre questo sarà sicuramente fatto con in testa quel che ormai chiunque faccia qualcosa ha in testa: creare un franciais, o perlomeno una trilogia. Ormai pure io, quando mi siedo sulla tazza, lo faccio con l'idea di provare a creare una trilogia. Comunque, dei sette film precedenti ho visto solo l'ottimo Payback. Prima di Jason Statham e Mel Gibson, nei panni di Parker si sono visti fra gli altri Peter Coyote, Robert Duvall e Lee Marvin. E dici poco. Parker esce nel mondo a fine mese.

Che è un po' come quando vedi la faccia di quella che s'è inventata True Blood.

Eppoi ci sarebbero anche altre cose interessanti, solo che ho commesso l'errore di guardare quel che segue e no, davvero, basta, non ce la posso fare. Qui si è passato il segno. Ve prego.


L'altra sera ho ripreso a giocare Mass Effect 2. A quasi sette mesi di distanza dall'ultima volta che ci ho messo mano. Fra i propositi per l'anno nuovo ci mettiamo il vederne la fine. Non mi azzardo a ripromettermi di giocare anche il terzo episodio. Sarebbe rischioso.

11 commenti:

Ho visto la tipa di True Blood. Jeebus.

il 2013 per i mie gusti e scarso in confronto al 2012, manca il blockbuster(no l'uomo d'acciaio non lo calcolo come blockbuster dell'anno)

ps django unchained l'hai visto? ha un ritmo da trilogia del dollaro o fa dormire come c'era una volta il west?

Qua in Germania esce il 17 come in Italia. :)

tu ti fidi ad andarlo a vedere?

Beh, di sicuro mi interessa. :)

io l'ho visto nella prima parte ha i ritmi dilatati di c'era una volta il west, valhalla rising, 2001 odissea nello spazio ecc ,nella seconda parte arrivano i dialoghi infiniti di tarantino nei sallon, nella terza un'pò d'azione, in definitiva mi ha rotto le palle. Non capisco perchè dopo kill bill(capolavoro) ha cominciato a fare film vintage scopiazzando leone.

giopa tu li reggi i film con i tempi dilatati?

Beh, ci sono tempi dilatati e tempi dilatati, però in effetti a me piacciono molto, film che se la prendono comoda.

http://www.everyeye.it/cinema/articoli/django-unchained_recensione_18607

questa recensione è vera al 100%, altro che i 9 sparsi in giro

Oh!
E perchè non dai una possibilità a Warm Bodies?
é ironico,bizzarro,molto poco "twilight".

Certo,non un blockbuster,e NON andrò al cinema a vederlo,ma basta aspettare e una serata televisiva si passa volentieri con filmetti così.....

Eh, che ti devo dire, a me il trailer ha fatto cadere le braccia.

Posta un commento