Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

3.1.12

I miei film del 2011


Come ormai tradizione, ecco qui l'elencone a utilizzo Bovati con tutti i film che ho visto nel 2011, o perlomeno tutti quelli che mi sono ricordato di infilare qua dentro, belli ordinati per voto (stelline, anzi asterischini, da 1 a 5) e pure divisi fra quelli usciti nel 2011 in Italia (almeno credo) e quelli che in Italia sono usciti prima del 2011, usciranno dopo il 2011 o magari non usciranno mai. Ah, quando più film hanno lo stesso voto, sono ordinati fra loro abbastanza a caso. A volte per preferenza (tipo, che ne so, perché 13 assassini mi è in effetti piaciuto più di The Fighter), ma in linea di massima a caso completo. Quelli di cui ho scritto hanno pure il loro bel link, gli altri no.

Film usciti in Italia nel 2011 (e che ho visto)
Drive *****  (Ne ho scritto anche qui e su Videogame.it)
Trust *****
Il cigno nero *****
13 Assassini (Ne ho scritto anche sul numero 6 di Players) *****
Le avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno *****
The Fighter *****
Non lasciarmi *****
Questi sette qua sopra sono i sette che quando sono scattati i titoli di coda ho pensato "minchia". Drive e Trust vincono perché "minchia" me l'hanno fatto pensare anche durante il film, il primo in almeno tre o quattro momenti, il secondo in una scena particolare, quella attorno a cui ruota tutto. Il cigno nero mi ha ammorbato violentemente dall'inizio alla fine, senza mollarmi un attimo. 13 assassini mi ha ipnotizzato per metà film e fatto saltare come uno scemo sulla sedia per l'altra metà, mentre Tintn mi ha fatto saltare come uno scemo ininterrottamente, per tutta la durata. The Fighter mi ha sedotto subito con le facce dei due protagonisti, che mi hanno tenuto incollato tutto il tempo (e quando non mi incollavano loro due c'erano le donne), mentre Non lasciarmi mi ha messo addosso una voglia di corda saponata che levati.

Source Code ****
Super 8 ****
Carnage ****
Monsters ****
Kick-Ass ****
Super ****
X-Men: L'inizio ****
127 ore ****
Il buono, il matto, il cattivo **** (Ne ho anche parlato nel Podcast del Tentacolo Viola)
Contagion ****
Il discorso del re ****
Four Lions ****
Un gelido inverno ****
Another Year **** (Ne ho scritto anche sul numero 1 di Players)
Il ragazzo con la bicicletta ****
Tutta roba che mi ha divertito, affascinato, sorpreso, stupito, coinvolto un sacchissimo ma aveva sempre quel qualcosa che poi dici "eh, sì, però, ecco, uffa". Mi piace qui ricordare la voglia del figlio di David che comunque ci prova a fare un certo tipo di cose, la prima metà di J.J. che davvero è solo magia, i quattro chiusi nel salotto che davvero attori pazzeschi, Whitney Able che me ne innamoro pure io, Chloe Moretz che fa le piroette, la chiave inglese in faccia se salti la fila, Kevin Bacon che ammazza tutti nella base segreta, il nervo tagliato che fa zzziiinnn, l'assalto al treno, la trota lessa che muore male.

Easy Girl ***
One Day ***
Captain America: Il primo vendicatore ***
Cowboys & Aliens ***
I tre moschettieri *** (Ne ho scritto anche su Videogame.it)
Ballata dell'odio e dell'amore *** (Ne ho scritto anche sul numero 2 di Players)
Crazy, Stupid, Love ***
Paul ***
Hereafter ***
Tamara Drewe ***
London Boulevard ***
The Next Three Days *** (Ne ho scritto sul numero 3 di Players)
Midnight in Paris ***  (Ne ho scritto anche sul numero 10 di Players)
L'alba del pianeta delle scimmie ***
Priest *** (Ne ho anche parlato nel Podcast del Tentacolo Viola)
Lanterna Verde ***
Thor ***
Che bella giornata ***
Bovati direbbe che è palta, io dico che alla fine è tutta questione di gusti, ma questi bene o male qualcosa di buono ce l'hanno. In ogni caso no, non è casuale se il cretino con l'anello verde l'ho messo sopra al cretino col martello e se il cretino italiano l'ho messo sotto a tutti gli altri.

Hanna **
Stake Land *
Sucker Punch * (Ne ho anche parlato nel Podcast del Tentacolo Viola)
I segreti della mente *
L'angolo del fastidio, quello vero. Mi spiace solo che abbiano distribuito in Italia I segreti della mente, perché mi piaceva l'idea di Sucker Punch ultimissimo. Ma, oh, cose che capitano.



Altri film che ho visto o rivisto nel 2011
Perfect Sense *****  (Ne ho scritto anche sul numero 10 di Players)
The Social Network *****
Perfect Sense ancora non ho capito se e quando uscirà in Italia, The Social Network è capitato che l'ho visto in ritardo. Tutti e due, comunque, per motivi completamente diversi, mi hanno rapito come pochissime cose viste quest'anno. E alla fine ho detto "minchia".

Attack the Block *****
Pure questo chissà se e quando esce. Che poi è necessariamente un film da guardare in lingua originale e al cinema, circondati da gente che si gasa, si alcolizza e si esalta. Insomma, meglio che non esca.

Gli incredibili *****
Commando *****
I grandi classici del cinema d'animazione.

Mission: Impossible - Protocollo fantasma ****
Eh, oh, che ci posso fare, l'ho visto nel 2011. Figatissima, comunque.

Una pazza giornata di vacanza ****
La storia fantastica ****
E mi sento di nuovo bambino.

Man on a Mission **** (Ne ho scritto su Videogame.it)
Jurassic Park ****
Il mondo perduto ****
Master and Commander ****
Observe and Report ****
Buried ****
Red State ****
Stanno tutti bene (2009) ****
La principessa e il ranocchio ****
The Messenger ****
A Horrible Way to Die ****
X-Men 2 ****
Scream 2 ****
Scream ****
Grease ****
Polisse **** (Ne ho scritto anche sul numero 7 di Players)
I mercenari ****
Roba vecchia, roba nuova, roba strana, tutta roba che si merita di essere vista.

The Innkeepers ***
Snowtown ***
Crank ***
Vero come la finzione ***
The Divide ***

Resident Evil *** (Ne ho scritto su Videogame.it)
Resident Evil: Afterlife *** (Ne ho scritto su Videogame.it)
Killer Elite ***
Death Race *** (Ne ho scritto su Videogame.it)
Bunraku ***
Alien vs. Predator *** (Ne ho scritto su Videogame.it)
In Her Skin / I Am You ***
The Revenant ***
Deadheads ***
La città verrà distrutta all'alba ***
Scream 4 ***
Scream 3 ***
Cat Run ***
Piovono polpette ***
Tokyo Godfathers ***
Triangle ***
Predators ***
Iron Man ***
Iron Man 2 ***
Splice ***
Il regno del fuoco ***
Tron *** (Ne ho scritto su Videogame.it)
Drag Me To Hell ***
E ora dove andiamo? ***
Hesher ***
Codice Genesi ***
Punto di non ritorno *** (Ne ho scritto su Videogame.it)
Benvenuti a Zombieland ***
From Paris With Love ***
Sulla strada di casa ***
The Nines ***
Poliziotti fuori ***
Shopping *** (Ne ho scritto su Videogame.it)
Tron Legacy ***
X-Men 3 ***
Mortal Kombat *** (Ne ho scritto su Videogame.it)
American Life ***
Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni ***
Ma che bel minestrone di godibili puttanate, film magari anche molto buoni ma che per qualche motivo mi stanno sulle palle e film magari anche bruttarelli ma che per qualche motivo han finito per piacermi. E comunque no, Zombieland non mi è piaciuto tantissimo. Sorry.

Halloween II **
In Time **
Forse le due delusioni più grosse dell'anno, almeno per quel che mi riguarda. Certo, uno è in realtà uscito nel 2009 e l'altro arriva in Italia nel 2012, ma non sottilizziamo. In realtà, va detto, è molto più grossa la delusione per In Time. Perché insomma, Halloween II è un film completamente sballato per eccesso d'ambizione, e magari uno apprezza lo sforzo. Ma In Time è una roba impresentabile punto e basta, in cui non si salva nulla oltre l'idea di partenza, Olivia Wilde in formato MILF e Amanda Seyfreid in formato super vacca. Che per carità, son comunque tre ottime cose, ma il resto è davvero insostenibile.

The Sight ** (Ne ho scritto su Videogame.it)
Terminator Salvation **
Prince of Persia: Le sabbie del tempo **
Non avere paura del buio **
The Island **
Cacca temevo, cacca ho trovato.

A Lonely Place to Die *

Max Payne * (Ne ho scritto su Videogame.it)
Soldier * (Ne ho scritto su Videogame.it)
Il cacciatore di ex *
Code Blue *
Il primo magari sono io che non l'ho capito, può essere, ma gli ultimi quattro sono un fantastico campionario di tipologie mostruosamente diverse fra loro di film mostruosamente sbagliati.

Centoventidue film totali. Circa un film ogni tre giorni. Cosa dice, questo, di me?

7 commenti:

Grazie mille, giopa.
Ho preso appunti (ma quelli più belli li ho visti quasi tutti, quest'anno... :D)

Ciuaz

Che poi ce ne sono un sacco d'altri che non ho visto, eh... :D

Eh Attack the Block speriamo esca davvero.
Magari con due sottotitoli, vah.

Per il resto, anche a me Sucker Punch ha deluso un mucchio, mentre tra i migliori ce ne sono tanti che sono piaciuti molto anche a me, soprattutto Il Cigno Nero, delirante e bellissimo!

Saluti!

Massì, poi comunque attacca il blocco se lo merita di essere visto al cinema. Solo che, anche ipotizzando un adattamento e doppiaggio degno, invece di certe robe allucinanti che a volte fanno per le commedie, è proprio un peccato perdersi i teppistelli che biascicano in teppistese. :)

Attack the block l'ho visto poco prima delle vacanze di Natale. La prima mezz'ora non mi stava convincendo quasi per nulla ma poi il film mi ha gasato parecchio. Condivido pure il fatto di vederlo in lingua originale perché le voci dei ragazzini principali sono fortissime...chissà che obrobrio di vocine ci metteranno in italiano.
Comunque un film divertente ma anche diverso sulla solita invasione di Alieni...da ridere la fine che ci fa il primo alieno che capita nelle mani dei ragazzini.

Ma sono proprio l'unico ad aver visto Another Earth ?

Ma va, c'è un sacco di gente che l'ha visto. :)

Io ce l'ho nella lista di quelli da recuperare...

Posta un commento